Retrospettiva Premio Rodolfo Pucci 1999-2019

Home/Comunicazioni/evidenza/Retrospettiva Premio Rodolfo Pucci 1999-2019

Sabato 18 luglio alle ore 18 si inaugurano a Castelnuovo di Garfagnana nella Sala Suffredini della Rocca Ariostesca le mostre di GARFAGNANA FOTOGRAFIA 2020, sarà un evento informale, nel rispetto delle norme antipandemiche,.

La mostra principale è rappresentata da 21 foto d’autore dei fotografi premiati dal 1999 al 2019 con il Premio Rodolfo Pucci “La fibula d’oro”. Quest’anno il premio non sarà assegnato, come conseguenza del Covid19, ma è stata l’occasione di esporre insieme le opere  dei 21 autori premiati negli anni precedenti. La mostra che ne viene fuori è davvero notevole. I nomi dei premiati sono stati fin dall’inizio nomi importanti della fotografia, ben oltre un orizzonte locale che tradizionalmente caratterizzava le mostre. Nato per onorare Rodolfo Pucci, che del Circolo è stato l’anima oltre che tra fra i fondatori, si è sempre più caratterizzato come premio di livello L’elenco dei nomi è prestigioso: Giorgio Tani, Fosco Maraini, Roberto Evangelisti, Sergio Magni, Antonio D’Ambrosio, Nino Migliori, Francesco Cito, Letizia Battaglia, Uliano Lucas, Piergiorgio Branzi, Giovanni Chiaramonte, Giovanni Marrozzini, Giovanna Calvenzi, Fulvio Merlak, Giuliana Traverso, Stefano De Luigi, Gianni Berengo Gardin, Francesco Malavolta, Martino Marangoni, Roberto Rossi, Shobha, ovvero molto del meglio della fotografia italiana.

La Retrospettiva “Premio Rodolfo Pucci 1999-2019” si colloca all’interno della Sala Suffredini della Rocca Ariostesca e si ripete in giro per la città di Castelnuovo sui cartelloni normalmente utilizzati per le pubbliche affissioni. Vogliamo in questo modo avvicinare la mostra ai cittadini, portarla nei pressi delle loro frequentazioni abituali, scrivere un segno positivo dentro un panorama urbano pesantemente colpito dal virus.

2020-07-17T15:11:44+02:0017/07/2020|Comunicazioni, evidenza|