Descrizione Progetto

“E LASCERO’ CHE IL VENTO M’INONDI IL CAPO NUDO” – 1° CL. Portfolio dell’Ariosto 2012 – PREMIO SONY

Nel 2010 a mia madre viene diagnosticato un tumore al seno e per tutta la famiglia ha inizio un lungo periodo fatto di dolore, interrogativi sulla vita e sulla fede ma anche di gioia e di intime condivisioni che il male non potrà mai portare via con sé.

Questi scatti vogliono raccontare la bellezza di una donna che ha affrontato col sorriso e con straordinaria dignità questo difficile percorso della propria vita.

«Un racconto carico di emotività che dimentica sapientemente ogni schema narrativo, per portare dritto al cuore la violenza dei momenti e dei segni che la vita ci chiama a vincere. Un documento di dura sincerità, mai sfacciato, che con profondo riguardo della dignità umana, sa consegnare a chi guarda la dimensione vera della vita».