Descrizione Progetto

3° Classificato ex-aequo:  “La luce nell’orto” di ANTONIO PRESTA di Follonica (GR)

Per aver saputo intimamente rappresentare la vicissitudine del padre che si dedica alle cure dell’orto dopo la perdita della vista. Con un bianco e nero ispirato e pregnante ci restituisce le paterne percezioni sensoriali rendendoci partecipi della sue emozioni.

La luce nell’orto
Antonio Presta

Ad un certo punto nella vita di un uomo,un interruttore spegne  “la luce”.
Da allora è sempre notte,l’ora non ha più un tempo.
La forza di un uomo che nonostante tutto, si aggrappa alla vita,cercando gli stimoli che possono dare un senso al suo cammino.
La sua grande passione era ” l’orto” ,la  campagna,dove ogni giorno si recava.
Oggi non è più soltanto una passione ma una luce che da ancora un senso alla sua vita.