Descrizione Progetto

Per la sezione riservata ai soci del Circolo Fotocine Garfagnana: Premio a “Il cielo in una stanza” di Simone Letari.

 

(Portfolio composto da 9 immagini in B&N realizzate nel 2013)

Il cielo in una stanza o l’infinito in una stanza a cui ognuno anela. Simone Letari attraverso una leggerezza quasi magica, descrive una malattia invalidante ma innalza l’essere dell’uomo, mantiene la capacità del sogno, del punto di inizio e arrivo nel bianco totalizzante di un letto. Poi trasparenza, ombre mentali di una vita, dei propri neuroni persistenti.

Il cielo in una stanza di Simone Letari

Quando con l’età ritorni un bambino indifeso la vecchiaia spesso ti costringe a vivere chiuso in quattro mura passando da una sedia a rotelle ad un letto, in quelle quattro mura dove scorre tutta la tua esistenza. Con l’immaginazione di un fanciullo riesci a vedere oltre…oltre la tenda di una finestra o delle pareti bianche. Miscelando realtà e fantasie la vita continua ad essere piacevolmente preziosa. La mente diventa tua alleata rifutando la verità, regalandoti una accomodante falsa “realtà”. Un viaggio tra cuore e mente, con l’amarezza di una condizione di vita invalidante che mostra la fragilità dell’essere umano.

www.simoneletari.it/stories/portfolio/tutto-il-cielo-in-una-stanza